Come ti Senti oggi? Dillo in Inglese!

A chi non é mai capitato di cambiare umore da un giorno all’altro? Di svegliarsi una mattina allegro e quella dopo triste, magari senza motivo! Ne sanno qualcosa i meteoropathics, i meteoropatici appunto, per non parlare di chi arriva a cambiare umore da un’ora all’altra del giorno: i cosiddetti lunatici, che in inglese chiamiamo moody people.

Se vi sentite al settimo cielo, cioé on top of the world o al contrario completamente giù di corda, quindi down in the dumps, questa é l’occasione giusta per apprendere qualche espressione in inglese per dire agli altri come vi sentite: puo’ essere inoltre un modo molto utile ed efficace per imparare l’inglese!

What a Bad Day! – Che Brutta Giornata! 

Sfortunatamente, ci sono giorni in cui ci alziamo col piede sbagliato, insomma we get up on the wrong side of the bed tutta la giornata prende una piega negativa, rendendoci molto spesso intrattabili, cioé in a bad mood.

Cosi puo’ capitare molto più facilmente di arrabbiarsi per niente o di ingigantire problemi di poca importanza. In questo caso diremo che “we got bent out of shape over something”, appunto “ci siamo arrabbiati a causa di qualcosa”.

Puo’ succedere pero’ che una semplice arrabbiatura diventi qualcosa di molto più serio, per esempio di punto in bianco si rompe il motore dell’auto, o ancora peggio é qualcun’altro a farci andare su tutte le furie, magari non rispettando una promessa o ferendo la nostra fiducia ed ecco che perdiamo le staffe; in inglese, we hit the ceiling!

E basta poco per essere nervosi e agitati tutto il giorno, insomma per ritrovarsi in an antsy mood e non avere assolutamente voglia di vedere nessuno! In tal caso diremo che “we’re feeling a bit under the weather”, cioé “siamo giù di tono” e non ci sentiamo affatto bene: meglio rimanere a casa e guardarsi un film!

Un’altra espressione piuttosto comune per dire che si é piuttosto nervosi e ansiosi é to be on pins and needles. Significa più che altro che qualcuno ci sta tenendo sulle spine e questo ci provoca un certo nervosismo!

Molto spesso quindi, l’arrabbiatura nasce dal fatto che non ne possiamo più di qualcosa o qualcuno, insomma non ne vogliamo più sapere e ne abbiamo davvero fin sopra ai capelli. In questo caso diremo “I’m completely fed up with…”

Siamo quindi completamente esausti, abbattutti, letteralmente a pezzi, in inglese beat o anche bushed. Potrebbe essere una buona scusa per non lavare i piatti e chiudersi in camera, a meno che non spunti l’amico moralista di turno che ci dice di rilassarci e di darci una calmata: “Stop worrying and chill out!”

What a Beautiful Day! -Che Bella Giornata!

Per fortuna, capita altrettanto spesso di svegliarsi nel modo giusto, di essere insomma in a good mood, di buon umore.

In tal caso, un espressione tipica italiana per esprimere la felicità é essere al settimo cielo, magari perché finalmente il nostro partner ci ha chiesto di sposarlo o molto più semplicemente perché abbiamo superato l’ultimo esame all’università! In inglese diremo per esempio “He finally proposed to me, I’m on cloud nine”.

Davanti ad un avvenimento simile potremmo avere due possibili reazioni: é molto probabile che ci troveremo per un bel po’ con la testa completamente tra le nuvole ed inizieremo a sognare ad occhi aperti, senza che nessuno riesca a distoglierci dai nostri pensieri, diremo in tal caso di essere totally spaced out!

E’ anche possibile pero’ che la reazione sia di shock, insomma ci si puo’ ritrovare un po’ scossi e increduli, quindi shaken up.

Se tutti vi chiederanno allora come mai avete l’aria cosi felice, ed il motivo é che siete innamorati pazzi, potrete usare un’espressione molto comune che generalmente si riferisce appunto all’essere completamente innamorati di qualcuno: “I’m head over heels in love”. 

Proprio l’amore é uno dei principali motivi per i quali spesso e volentieri siamo di buonumore. Per dire che siamo felicissimi potremmo usare quindi l’espressione “I’m over the moon” come anche “I’m walking on air”, cioé “Sto volando a mezz’aria”.

E infine, una delle espressione più comuni è sicuramente to jump for joy, cioé saltare dalla felicità.

Tutte queste espressioni potranno esservi utili perché parlare dei propri sentimenti risulta già difficile nella nostra lingua madre, figuriamoci nel momento in cui ci ritroviamo a doverlo fare in inglese! Le espressioni sono tante e molto spesso il loro significato letterale é molto lontano da quello reale: potete per esempio dare un’occhiata all’articolo sugli idioms inglesi e ve ne renderete conto.

Arricchite il vostro vocabolario e se ne avete tempo, imparate a memoria tutte le espressioni che potete: dimostrerete di avere una buona conoscenza della lingua inglese.  Allo stesso tempo, assicuratevi di aver già raggiunto un buon livello d’inglese per esempio grazie ad un corso di lingua inglese online come quello di Wlingua.